Camping Oasi
Camping Africa
Golfo degli Etruschi
Hotel le Palme
Pineta Residence
GO UP
Image Alt

La natura della Maremma

I villaggi, hotel e residence Vacanzemaremma si trovano immersi nella natura, nel tratto di costa tra Albinia e Talamone, nel cuore della Maremma toscana. I nostri ospiti saranno circondati da ginepri, lecci, corbezzoli, ginestre e pini marittimi; respireranno il profumo del rosmarino selvatico, della salvia e dell’elicriso che crescono nei nostri giardini e nelle nostre aiuole.

La Maremma è una terra che ha molto da offrire in tutte le stagioni, in Primavera le temperature sono già piacevoli, in aprile e maggio è bello passeggiare in spiaggia riscaldati dal primo sole della stagione. Le strade non sono affollate, i ristoranti sono sempre aperti per assaporare i gusti intensi della cucina tipica o per degustare ottimi salumi accompagnati da un buon rosso toscano. La fioritura degli alberi da frutto e della vegetazione tipica delle dune costiere regala scorci unici agli amanti del trekking e delle passeggiate nel verde che troveranno numerosi percorsi di varia difficoltà sul monte Argentario o nel Parco della Maremma.

I colori e la vegetazione del Parco della Maremma si ritrovano anche in celebri film come Non ci Resta che Piangere, con Benigni e Troisi (1984) che, dopo numerose avventure arrivano al mare troppo tardi per fermare Colombo in partenza per le Americhe. La spiaggia su cui si trovano dovrebbe essere Palos, in Spagna, ma in realtà è la bellissima Cala di Forno. La location sarà apprezzata da Benigni che la sceglierà nuovamente nel 2002 per il suo Pinocchio.

L’Estate è divertimento, festa, vivacità, chiacchiere in spiaggia mentre i bambini giocano sul bagnasciuga, shopping al tramonto nei centri mondani prima dell’aperitivo con gli amici la sera, feste in spiaggia o eventi culturali per il dopo cena. All’ombra della nostra pineta non avrete mai troppo caldo, neanche in agosto, perché la brezza marina portata dall’aria di Maestrale rinfrescherà anche la giornata più torrida. In questa stagione consigliamo di scoprire le località balneari della zona come le calette e baie del monte Argentario a piedi o in barca e visitare le cantine dei dintorni che organizzano wine tour e degustazioni con aperitivi di prodotti tipici maremmani.

 

Chi sceglie l’Autunno avrà a disposizione un mare cristallino, immacolato e con acqua calda, piacevole per passeggiate, ma anche per gli ultimi tuffi della stagione. Per gli amanti dell’enogastronomia questa stagione ha molto da offrire, vino nuovo dal sapore giovane, i funghi porcini e le castagne del monte Amiata, la cacciagione fresca delle nostre campagne. I colori dell’Autunno vi affascineranno nell’entroterra o lungo le strade che vi accompagnano ai borghi medievali arroccati sulle colline.

 

 

Dove Soggiornare

Camping Oasi
Camping Africa
Golfo degli Etruschi
Hotel le Palme
Pineta Residence